CAMPANIA – Giunta, Giuseppe De Mita torna Vicepresidente

Strappo ricucito tra il presidente della Regione Campania Caldoro e il vice presidente Giuseppe De Mita, dell’Udc, che rientra in giunta già dalla prossima riunione, dopo le dimissioni rassegnate il 27 settembre scorso. Manca il decreto del governatore, ma il ritorno di De Mita è certo. I due si sono incontrati a Santa Lucia per affrontare i nodi legati proprio alle dimissioni. “La volontà è di proseguire l’azione amministrativa per perseguire gli obiettivi di programma condivisi”, si legge in una nota. L’incontro avrebbe appianato i dissensi e le questioni che De Mita aveva sollevato nelle scorse settimane. Lo strappo si era consumato nel corso di una riunione notturna di giunta, durante la quale, tra le questioni affrontate, vi era quella delle nomine della sanità, manager e direttori generali di Asl e ospedali, che a De Mita non andavano giù. A poco più di un mese dalle dimissioni, Caldoro e De Mita si sono incontrati e la discussione, secondo una nota, ha consentito di chiarire le questioni e di confermare la volontà di continuare l’azione amministrativa, ripartendo in primo luogo dal riordino dei servizi pubblici locali come occasione per ragionare contestualmente su un nuovo modello di organizzazione delle istituzioni territoriali.

Lascia un Commento