CAMPANIA – Geologi e Legambiente contro il dissesto idrogeologico

Protocollo di intesa tra l’Ordine dei geologi, presieduto da Francesco Peduto (nella foto) e Legambiente Campania allo scopo di fare fronte comune contro il dissesto idrogeologico in Campania. Domani alle 9, presso il Salone Bottiglieri della Provincia di Salerno, si terrà un incontro sul tema che vedrà la partecipazione di istituzioni, cittadini, politici, per fronteggiare in modo comune e compatto il fenomeno. “In Campania bastano ormai semplici temporali per provocare allagamenti – afferma Michele Buonomo, Presidente di Legambiente – il territorio regionale risulta ogni anno più vulnerabile rispetto al passato. Una fragilità attribuibile ad un uso del territorio che non considera le limitazioni determinate dall’assetto idrogeologico”. Secondo Buonomo la Campania soffre di evidenti carenze e ritardi nella pianificazione territoriale e urbanistica, con costruzioni che sorgono in aree e su versanti troppo spesso fragili e instabili e un’urbanizzazione pesante delle aree a rischio, resa ancora più grave dall’abusivismo.

Lascia un Commento