CAMPANIA – Fortunato, proposta per sopprimere le Comunità Montane

Una proposta di legge per sopprimere le Comunità Montane della Campania e trasferirne le funzioni ai comuni e alle unioni dei comuni è stata presentata dal consigliere regionale del Gruppo “Caldoro Presidente”, il salernitano Giovanni Fortunato, insieme al collega di gruppo e rappresentante del MpA, Angelo Marino. “In un contesto politico in cui si promettono tagli dei costi della politica che, poi, non vengono attuati, la soppressione delle Comunità montane, secondo Fortunato, può essere un primo passo concreto per ridurre i costi e per una migliore razionalizzazione delle competenze degli enti locali”. Nella sua proposta di legge regionale il consigliere regionale ha inserito una norma per salvaguardare i livelli occupazionali. I lavoratori attualmente impiegati nelle Comunità Montane saranno ricollocati presso i comuni o le costituende unioni dei Comuni.

Lascia un Commento