Campania: Fortunato alla Regione su caso Scifo

Approda al Consiglio regionale della Campania il caso di Emanuele Scifo, il giovane di Battipaglia, affetto da una malattia rara, che dopo numerosi interventi particolarmente invasivi eseguiti al Policlinico Sant'Orsola Malpigli di Bologna, ora necessita di un trapianto multi viscerale urgente. A darne notizia è il consigliere regionale del gruppo 'Caldoro Presidente', Giovanni Fortunato, che sulla vicenda ha presentato un ordine del giorno che sarà sottoposto all’Aaula consiliare venerdì prossimo.

“Si tratta di una vicenda davvero drammatica che attiene ad un raro caso di pseudo ostruzione intestinale cronica benigna – spiega Fortunato – risolvibile col trapianto multi viscerale”. Una soluzione, questa, che in Italia, sembrerebbe irrealizzabile, ma che negli Usa, al Memorial Hospital di Miami, struttura già contattata, risolverebbero nel giro di qualche mese ma con costi che arriverebbero a superare anche il milione di euro.

Con l’ordine del giorno presentato al Consiglio, Fortunato chiede di prendere a cuore la vicenda di Emanuele e di impegnarsi, insieme con esperti del settore, ad individuare una soluzione al problema in tempi rapidi, assicurando ad Emanuele il diritto alla salute.

Lascia un Commento