CAMPANIA – Forestali. Una proposta di legge per razionalizzare la spesa

Una proposta di legge organica per tutelare il lavoro degli operai forestali della Campania e per razionalizzare la spesa legata alle attività di gestione e di salvaguardia del patrimonio boschivo regionale che prevede risparmi per oltre 50 milioni di euro all’anno. E’ stata presentato oggi dai consiglieri regionali Sandra Lonardo, Ugo de Flaviis e Luciano Schifone con l’obiettivo di “utilizzare al meglio le attività dei forestali, mettere a frutto le loro esperienze e competenze”, a tutela di un territorio compromesso dal punto di vista idrogeologico. La proposta di legge in materia di forestazione prevede un impegno finanziario complessivo compreso tra i 30 e i 50 milioni di euro che sarebbe compatibile con gli obiettivi di contenimento della spesa pubblica. Nel 2010 la Regione Campania ha finanziato con 104 milioni di euro le attività forestali. Sono stati impiegati 2877 operai a tempo indeterminato e 1349 operai a tempo determinato.

Lascia un Commento