Campania, fondo di 500mila euro per i lavoratori delle aziende in crisi

La Regione Campania ha messo a disposizione un primo fondo di 500mila euro destinato alla tutela e alla salvaguardia dei lavoratori di aziende in crisi che abbiano sottoscritto, in sede governativa, accordi congiunti con la presenza della Regione Campania, riguardanti casi di rilevante interesse strategico per l’economia locale.

Il decreto sarà a breve sul Bollettino Ufficiale della Regione.

L’assessora regionale al Lavoro Sonia Palmeri spiega che l’accesso al fondo, previa presentazione di apposito piano di gestione, ha come obiettivo il recupero e il mantenimento dei livelli occupazionali di aziende con un organico superiore a 100 unità. In questo modo si punta a far proseguire un ulteriore periodo di cassa integrazione straordinaria con “contestuale impegno dei lavoratori in azioni di politiche attive attraverso percorsi di qualificazione e riqualificazione”.

Lascia un Commento