CAMPANIA – Fimmg, da dicembre farmaci per lo stomaco più cari

Farmaci più cari per i cittadini campani. Lo evidenzia la Fimmg, Federazione italiana medici di medicina generale, spiegando che da dicembre i campani, per avere alcuni farmaci per la terapia delle malattie dello stomaco, dovranno pagare una differenza di almeno venti euro al mese. Una penalizzazione, secondo il sindacato, che arriva "per salvare pochi posti letto di qualche reparto ospedaliero”. Per poter "risparmiare" questi 20 euro, spiega ancora la federazione, il cittadino campano deve presentare il piano terapeutico di uno specialista che accerti una presunta "intolleranza" ad altri farmaci con prezzo uguale agli equivalenti. Il sindacato dei medici di medicina generale fa infine sapere la sua assoluta contrarietà a questa politica del farmaco.

Lascia un Commento