CAMPANIA – Edilizia, 18 infortuni mortali nel 2010

La Campania ha il triste primato italiano per numero di morti su lavoro nel settore dell’edilizia. Dal primo gennaio e fino al 30 novembre i decessi sono stati 18 su un totale di 138, pari al 28% di tutte le morti bianche in Italia. I dati sono dell’Osservatorio sicurezza sul lavoro di Vega Engineering di Mestre che nel tracciare il quadro del settore rileva come sei decessi su dieci nel settore delle costruzioni sono dovuti a cadute dall’alto per il mancato utilizzo di imbragature e parapetti. Le fascia d’età più colpite sono quelle che vanno dai 40 ai 49 anni e dai 50 ai 59 anni.

Lascia un Commento