CAMPANIA – Duro attacco di Nitto Palma contro il PD. Nelle liste tre impresentabili

Sulla questione ‘liste pulite’ duro attacco al Pd del neo coordinatore campano del Pdl Francesco Nitto Palma. L’ex Guardasigilli cita i casi di tre candidati campani del Pd che sarebbero coinvolti in inchieste o che avrebbero – a suo dire – rapporti di contiguità con la criminalità organizzata. A chi gli ha chiesto di esplicitare i nomi dei candidati in questione, Nitto Palma ha risposto: "I nomi non li faccio".
E sulla mancata candidatura nel Pdl del parroco anticamorra don Luigi Merola, secondo il coordinatore regionale del partito non è stato per la presenza in lista di Nicola Cosentino.

Lascia un Commento