CAMPANIA – Disegno di legge per ridurre indennità ai politici

La Regione Campania ha deciso di ridurre le indennità di carica degli assessori e dei consiglieri regionali. Un apposito disegno di legge è stato approvato oggi dalla giunta regionale che prevede una riduzione sia delle indennità che dei rimborsi. Attualmente le indennità mensili lorde sono pari all’80% di quelle che percepiscono i membri della Camera dei Deputati. Il disegno di legge della giunta fissa la nuova percentuale al 65% delle indennità parlamentare. L’intera manovra, comprensiva della riduzione dei rimborsi spese in eguale misura, dovrebbe permettere un risparmio annuale di quasi 2milioni e mezzo di euro. La giunta, ricorda il governatore Bassolino, è già intervenuta in queste settimane stanziando 120 milioni di euro per integrare il reddito dei cassintegrati e precari, mentre altre misure sono in corso di definizione.

Lascia un Commento