CAMPANIA – Disabili, proclamato lo stato di agitazione dei non vedenti

L’Unione Italiana Ciechi della Campania ha annunciato la proclamazione dello stato di agitazione e di mobilitazione dei non vedenti. Il presidente regionale campano dei non vedenti, Pietro Piscitelli, insieme ai vertici provinciali, ha evidenziato “i gravi ritardi della giunta regionale, sulle problematiche dell’integrazione dei minorati della vista in Campania, in un contesto territoriale difficile per l’assenza totale dello stato sociale e che mette a rischio di chiusura tutte le sedi di assistenza e di istruzione della categoria”.

Lascia un Commento