CAMPANIA – Dati Svimez. Lucci, riprogrammare i 3 mld di fondi europei per la Campania

Secondo Lina Lucci, segretario generale della Cisl Campania, "i dati che emergono dal rapporto Svimez delineano una situazione drammatica che impone una riprogrammazione dei 3 miliardi di euro di Fondi europei destinati alla Regione Campania". La leader del sindacato ha spiegato che sono tre le direttrici da seguire: la valorizzazione dei settori imprenditoriali di eccellenza, l’attuazione di politiche attive per il lavoro, e l’attivazione di servizi dedicati alle famiglie, che hanno un reddito sempre più basso. Lucci ha annunciato che la Cisl della Campania presenterà su questi punti un documento alla Regione e chiederà un tavolo istituzionale per discuterne. Secondo Lucci, inoltre, l’allarmante condizione dell’occupazione giovanile e femminile che emerge dal rapporto richiede un’accelerazione e l’effettiva concretizzazione del più volte annunciato Piano per il Sud.

Lascia un Commento