CAMPANIA – Cresce l’abuso di alcol e droga tra minori

Si abbassa in maniera preoccupante l’età dei giovani che consumano e abusano di alcol e droga, con danni presenti e futuri non soltanto ai nostri giovani ma alla società tutta. E’ l’allarme contenuto nella relazione annuale resa nota dal garante dell’Infanzia e dell’adolescenza della Campania, Cesare Romano. In aumento i casi di abusi e maltrattamenti sui minori così come la pedofilia. Romano richiama l’attenzione anche sul taglio delle spese e sul patto di stabilità imposto ai Comuni che hanno causato la mancata assistenza di tanti minori a rischio devianza o con forti disagi sociali.

Il paradosso è che “se i diritti dei nostri giovani sono scarsamente tutelati, migliore é la condizione dei tanti minori extracomunitari non accompagnati rintracciati sul nostro territorio che godono di leggi nazionali e locali che ne tutelano i diritti”.

Lascia un Commento