CAMPANIA – Costi della politica. I Consiglieri regionali costano 82 euro al minuto

Record di improduttività al Consiglio Regionale della Campania che in tre mesi ha lavorato per sole 9 ore e 5 minuti ed i 61 consiglieri hanno guadagnato scarso 5mila euro al mese per ogni ora di seduta pari a 82 euro al minuto. Questi dati sono pubblicati sul settimanale Panorama, nel numero in edicola da oggi. Dalla Valle D’Aosta alla Sicilia, tra il 1° gennaio e il 25 marzo 2012, i consiglieri regionali si sono riuniti da un minimo di quattro a un massimo di 18 volte. Nello stesso periodo, per fare un paragone, Panorama calcola che la Camera dei deputati si sia riunita 39 volte. Il risultato peggiore è quello del Trentino-Alto Adige: 4 sedute. Si sono fermate a 5 sedute le assemblee in Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Molise e Umbria. Sei sedute, invece, per Abruzzo, Basilicata, Lombardia e Marche. Anche il lavoro nelle commissioni, rivela Panorama, è stato spesso modesto.

Lascia un Commento