Campania: Consiglio approva la proposta di legge sull’impresa artigiana

E’ passata ieri in Consiglio Regionale della Campania la proposta di legge sull’artigianato. Hanno votato a favore tutti e 43 i consiglieri presenti in aula. A firma dell’ex assessore regionale alle attività produttive, Fulvio Martusciello, oggi parlamentare europeo, la proposta di legge tende a razionalizzare e unificare gli interventi individuando azioni e misure di sostegno regionale alle imprese artigiane mediante interventi selettivi.

L'obiettivo è rafforzare la presenza di molte produzioni di eccellenza, nei settori artistico, tradizionale, sistema moda, agro-alimentare, sia sul mercato interno che internazionale,

incrementare il livello occupazionale e offrire uno sbocco occupazionale ai giovani della Campania. A tal fine, la nuova legge regionale sull’artigianato riconosce il ruolo importante delle associazioni artigiane, la qualificazione delle imprese artigiane, l'agevolazione dell'accesso al credito, contributi in conto interesse sulle operazioni di finanziamento a favore delle imprese artigiane, interventi a sostegno dei confidi. Nasce anche l’Osservatorio regionale sull'artigianato per svolgere un'attività permanente di analisi e studio delle problematiche del settore artigiano.

Lascia un Commento