CAMPANIA – Cgil, Trasporto pubblico al collasso

"E’ necessario procedere ad un aumento delle risorse destinate al settore trasporti, in modo da non generare tagli, conseguenti esuberi del personale e danni all’utenza". Mario Salsano, segretario generale Filt Cgil Campania, commenta così l’esito della riunione con l’assessore regionale ai Trasporti, Sergio Vetrella, svoltasi sul caso Sita e, in generale, sullo stato di salute del trasporto pubblico. Per Salsano i trasporti campani sono al collasso. Ci sono zone in cui vi è una inutile sovrapposizione di mezzi su ferro e gomma, con un evidente spreco di risorse, e luoghi poco e mal serviti, a causa dei tagli alle corse giunti fino al 30%. La Regione deve stanziare più risorse e riorganizzare il servizio. Solo così si eviterà il crollo.

Lascia un Commento