Campania, Capodanno da tutto esaurito. Diffile trovare una camera nelle località turistiche

Capodanno da tutto esaurito in Campania. Tantissimi italiani ma anche stranieri hanno infatti scelto di trascorrere le ultime ore dell’anno e le prime del 2019 nelle maggiori località turistiche della regione. Difficile trovare in queste ore una camera prenotabile a Napoli, Salerno, nelle isole di Ischia e Capri, nella Penisola Sorrentina e in Costiera Amalfitana. Richiesti soprattutto appartamenti, camere in bed and breakfast, case vacanze ed agriturismi.

Interessanti anche i dati che provengono delle aree interne della Campania. La media è di 2 pernotti con un costo medio a camera che si aggira dai 70 ai 140 euro. Lo conferma L’Osservatorio Turistico Abbac che ha effettuato un’indagine sui dati dei maggiori portali internazionali di prenotazione e interviste dirette ad un campione di gestori di strutture ricettive.

“Il turismo è un segmento economico ormai rilevante sul nostro territorio – afferma il presidente Abbac Agostino Ingenito – Non è più possibile però improvvisare, occorrono azioni forti e coordinate tra le istituzioni, Regione Campania in testa e enti locali per realizzare un piano integrato che non può prescindere da qualità dei servizi di accoglienza, una vera organizzazione gestionale e trasporti pubblici efficienti e costanti”.

Lascia un Commento