CAMPANIA – Caos fondi sanità, Squillante incontra il DG del Banco Napoli

Il direttore generale dell’Asl Salerno, Antonio Squillante, insieme ai colleghi della Napoli 1 e Napoli 3, oggi incontrerà il direttore generale del Banco di Napoli in preparazione alla riunione che si terrà domani 8 agosto alla presenza del governatore della Campania Caldoro e dei rappresentanti dell’Abi, Associazione bancaria italiana. Il vertice è l’ultimo sviluppo del caos scoppiato con la sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittima la legge sull’impignorabilità dei beni delle Asl e delle aziende ospedaliere. All’incontro di oggi prenderà parte anche Salvatore Varriale, direttore del dipartimento Finanze della Regione Campania. “Il Banco di Napoli – secondo i manager delle Asl campane – ha adottato un principio di cautela eccessivo pignorando i 550 milioni di Asl e aziende ospedaliere sebbene fosse stato notificato per tempo al Banco la delibera sulla impignorabilità”. Nel frattempo si va avanti con le anticipazioni di cassa, ma le aziende sanitarie non sanno per quanto tempo ancora sarà possibile con il rischio di non poter pagare nemmeno gli stipendi ai dipendenti.

Lascia un Commento