CAMPANIA – Caldoro, un grande lavoro per il rientro del patto di stabilità

La Campania è rientrata nei parametri della spesa sanitaria previsti dal patto di stabilità al termine di un intenso lavoro. A sottolinearlo è il presidente della Regione, Stefano Caldoro, il quale evidenzia come ora la Campania si può sedere al tavolo e fare le sue richieste, “perché – dice il governatore, utilizzando un paragone calcistico – se hai sbagliato o sei retrocesso non partecipi più al campionato di serie A”. Bisogna ancora lavorare per una fare una buona sanità, ci sono tanti sprechi e si sta lavorando per razionalizzare. “Ci saranno difficoltà – aggiunge il presidente della Campania – nel momento in cui si riforma. Però ci sono i segnali che si può riformare e guardare al futuro con ottimismo”.

Lascia un Commento