CAMPANIA – Caldoro, per i porti pronti 300 mln di investimenti

Ammonta a circa 110 milioni di tonnellate il volume di merci che passa per i porti della Campania, pari al 50% del mercato del sud. Il dato è stato sottolineato ieri sera a Salerno dal presidente della Regione, Stefano Caldoro, nel corso del suo intervento alla Nona Festa del Mare. “La regione – ha spiegato il governatore – punta forte sul sistema portuale, avendo progetti, per gli scali di Napoli e Salerno, da 300 milioni di euro”. I finanziamenti sono già stati approvati e prevedono la creazione di un sistema intermodale e interportuale. Una grande rete infrastrutturale, che secondo Caldoro, è in grado di creare migliaia di posti di lavoro e di rafforzare ancora la posizione della Campania. Alla Festa del Mare di Salerno anche il presidente di Assoporti Francesco Nerli, il quale ha rinnovato l’appello al governo per l’autonomia finanziaria degli scali italiani.

Lascia un Commento