CAMPANIA – Calano del 4.2 percento le rapine in banca

Le rapine in banca lo scorso anno in Campania sono diminuite. I colpi allo sportello sono stati 114 contro i 119 del 2009, con un calo del 4,2%. I dati sono stati diffusi dall’Abi, Associazione bancari italiani, in materia di sicurezza, dai quali risulta un sensibile calo del fenomeno nelle province campane. Anche a livello nazionale, del resto, le rapine allo sportello hanno fatto segnare una diminuzione di oltre il 18% a conferma del trend positivo già registrato negli ultimi anni. In calo del 20,2% anche il cosiddetto indice di rischio, cioé il numero di rapine ogni 100 sportelli in Italia, che è passato da 5,1 a 4,1, il valore più basso degli ultimi vent’anni. Sempre magri, infine, anche il bottino medio per rapina, con circa 23mila euro, e il bottino complessivo che, con quasi 34 milioni, rappresenta l’ammontare più basso mai registrato.

Lascia un Commento