CAMPANIA – Beni culturali, per Pica serve maggiore attenzione

Una maggiore attenzione ai siti culturali regionali ed a una migliore ripartizione dei fondi disponibili: è quanto chiede il consigliere regionale Donato Pica all’assessore alla cultura della Regione Campania, in seguito al grido d’allarme del soprintendente di Salerno ed Avellino, Gennaro Miccio, sull’insufficienza di fondi assegnati per i beni culturali, tra cui la Certosa di San Lorenzo a Padula. “Il valore del patrimonio storico-artistico-culturale della provincia di Salerno – sostiene Pica – con le conseguenti ricadute positive di carattere socio-economico e di promozione turistica, è tale da non consentire più tagli e ridimensionamenti indiscriminati che mortificano costantemente le istituzioni delle comunità locali”. Pertanto Pica chiede un intervento immediato da parte della Giunta Regionale e dell’assessore delegato alla cultura.

Lascia un Commento