CAMPANIA – Barbirotti, un piano formativo per i detenuti

Un programma di intervento formativo e lavorativo per i detenuti viene proposto dal consigliere regionale Dario Barbirotti all’assessore al Lavoro e Formazione della Campania Severino Nappi. Alla luce del sovraffollamento delle carceri e delle condizioni di vita disumane che spesso spingono i detenuti al suicidio, Barbirotti annuncia l’intenzione di realizzare spazi laboratoriali, artigianali e industriali per migliorare la condizione di vita dei detenuti. In particolare il consigliere regionale ha constatato che nel carcere di Fuorni la caldaia dell’acqua calda non è sufficiente per tutti i detenuti, mentre nel reparto donne ce ne sono 33 che vivono in pessime condizioni igieniche. Attualmente, secondo Barbirotti, in tutta la regione ci sono 7.839 detenuti a fronte di una ricettività massima consentita pari a 5506.

Lascia un Commento