Campania, avviati percorsi di formazione nel settore delle calzature. Nel salernitano, 74 aziende presenti

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Il settore delle calzature cresce in Campania, aumenta l’export, ma le aziende sono sempre alla ricerca di operai specializzati. E’ quanto emerge dal Congresso Mondiale delle Calzature in corso a Napoli.

La Campania ha 390 calzaturifici ma il numero di imprese del settore sale a 1.543 se si considerano anche i produttori di parti di calzature, secondo o studio 2018 di Infocamere-Movimprese.

 

La provincia campana che registra il numero più alto di aziende, 1.000, è Napoli, seguita da Caserta con 406 imprese, 74 a Salerno, 35 in Irpinia e 28 a Benevento. Gli addetti, invece, sono concentrati per il 60% nella provincia di Napoli, per il 30,5% nel casertano, per il 4,7% a Salerno, per il 2,4 ad Avellino e per il 2,4% a Benevento.

”La moda affascina, sostiene l’assessore regionale Chiara Marciani, ma il settore delle calzature è poco sentita dai giovanissimi. Va fatto orientamento perché è un lavoro creativo e ben pagato. c’è una richiesta altissima c’è poca formazione in questo settore. Le opportunità di lavoro ci sono”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp