CAMPANIA – Arriva la dieta anti-osteoporosi

Sono circa 500 mila le persone che in Campania soffrono di osteoporosi, e per far fronte ai dati allarmanti, arriva la dieta che mira a prevenire, senza rinunciare al gusto, una delle patologie più diffuse, soprattutto tra le donne. La dieta anti-osteoporosi prevede a colazione latte e cereali, a pranzo legumi e verdure a foglia larga e a cena un po’ di pesce. Il tutto condito con abbondante olio d’oliva e annaffiato con un buon bicchiere di vino o di birra. "La prevenzione deve cominciare in età precoce – dice l’endocrinologa della Federico II, Annamaria Colao – Nell’adolescenza l’apporto di calcio attraverso gli alimenti viene assorbito dall’organismo e contribuisce al consolidarsi della densità ossea. Bisogna assumere un’adeguata quantità giornaliera di calcio e vitamina D e bisogna associare sempre delle ore di attività fisica e almeno 20 minuti di esposizione al sole".

Lascia un Commento