CAMPANIA – Arriva il salva stipendi per le Asl della Campania

Una proposta di emendamento al decreto sull’Iva dovrebbe mettere al riparo le Asl della Campania dal rischio di non pagare gli stipendi ai propri dipendenti a seguito della sentenza della Corte Costituzionale che ha definito illegittima la legge dello Stato che stabilisce la impignorabilità dei beni delle Asl e delle aziende ospedaliere. Sarà Lucio Barani, senatore del Pdl, a presentare il comma salva stipendi, recependo la soluzione proposta dal presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro. In questo modo, viene garantito l’intero sistema campano. Il salva stipendi evita che ci sia l’assalto ai beni delle Asl e aziende ospedaliere da parte dei creditori. Dalle disposizioni in esame non derivano nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica, in quanto la norma è diretta a consentire una migliore attuazione dei piani di pagamento ai fini del progressivo smaltimento dei debiti contratti dalla pubblica amministrazione.

Lascia un Commento