Campania – Approvato il Piano Regionale della gestione rifiuti speciali

Il Consiglio Regionale della Campania ha approvato, con il voto favorevole della maggioranza e l’astensione dell’opposizione, il Piano Regionale di Gestione dei rifiuti speciali in Campania. Si tratta di una delibera amministrativa varata dalla Giunta nell’aprile del 2012 ai sensi della Legge Regionale n. 4 del 28 marzo 2007 che detta l enorme in materia di gestione, trasformazione, riutilizzo dei rifiuti e bonifica dei siti inquinati.

Il Consiglio ha approvato anche, con il voto favorevole di maggioranza e opposizione e l’astensione del Pse, il Piano Regionale di Bonifica della Campania.

E’ stato, invece, rinviato l’esame della proposta di legge "Disciplina per la riduzione dei rifiuti da attività di ristorazione presso mense, feste e sagre". Il presidente della Commissione Ambiente, Pietro Foglia, ha poi incardinato con la propria relazione la proposta di legge "Assetto dei Consorzi per le aree di sviluppo industriale" di cui è firmatario, sottolineando che "essa è fondamentale per rilanciare il ruolo di questi importanti strumenti per attrarre investimenti e per dare slancio all’economia e all’occupazione in Campania".

Lascia un Commento