CAMPANIA – Approvato il piano di razionalizzazione della rete scolastica

La Regione Campania approva il Piano di razionalizzazione della rete scolastica, confermando l’impianto proposto dalla Provincia di Salerno. Nel Vallo di Diano accolte tutte le richieste espresse dal territorio. A Sala Consilina l’istituto di Istruzione superiore “Cicerone” si arricchisce dell’indirizzo Liceo Musicale e dell’indirizzo “Sistema Moda”. A Teggiano presso l’Istituto di Istruzione superiore “Pomponio Leto” dal prossimo anno scolastico sarà attivato il Liceo Musicale mentre, presso l’Istituto di Istruzione superiore di Polla è stato attivato l’indirizzo socio-sanitario. Accolta anche la richiesta di ripristinare l’autonomia scolastica presso l’istituto comprensivo di Sant’Arsenio, sollecitata dal sindaco Nicola Pica e dai suoi colleghi Domenico Quaranta e Gianna Pina Benvenga. Soddisfazione viene espressa dal consigliere provinciale Rocco Giuliano secondo il quale “la speranza, ora, è che le richieste legittimamente espresse dal territorio vengano recepite in sede ministeriale.

Lascia un Commento