CAMPANIA – Ambiente, al via la pulizia dei porti

Si chiama “Porto pulito” l’iniziativa della Regione Campania che prevede la pulizia degli specchi d’acqua e dei fondali dei porti di interesse regionale. Rientra nel più ampio progetto di tutela della fascia costiera, di valorizzazione della risorsa-mare e di sostegno all’economia turistico-balneare denominato “La Regione per il mare”. Grazie a una convenzione con la Capitaneria di Porto potranno essere effettuate le operazioni di rimozione dei rifiuti e di pulizia nei primi 8 ambiti portuali interessati, tra cui figurano anche quelli salernitani di Sapri, Acciaroli, Agropoli e Amalfi.

I sindaci dei Comuni coinvolti sono stati convocati dall’assessore regionale all’ambiente Romano per il prossimo 10 maggio, in modo da far partire subito le attività di supporto necessarie. Successivamente si procederà con la pulizia dei fondali e degli specchi d’acqua di altri porti regionali.

Lascia un Commento