CAMPANIA – Al via la riforma degli enti montani

Partirà nei prossimi giorni il percorso verso la riforma delle Comunità montane della Campania. Primo passo è la costituzione di un gruppo di lavoro composto da rappresentati dell’Assemblea legislativa regionale e delle Comunità montane per elaborare una proposta di riforma condivisa. L’iniziativa è stata assunta su proposta del presidente del Consiglio regionale della Campania, Paolo Romano e dei consiglieri regionali Luigi Cobellis, Pietro Foglia, Eduardo Giordano, Sergio Nappi, Nicola Caputo, Gennaro Oliviero, Gennaro Mucciolo e Giovani Fortunato, al termine di un lungo incontro con i presidenti delle Comunità montane e numerosi sindaci dei relativi comprensori. Una riforma ritenuta necessaria per la concreta razionalizzazione delle attività degli stessi enti che, ben strutturati, possono costituire uno strumento di forte valorizzazione della montagna campana.

Lascia un Commento