CAMPANIA – 70mila i cani randagi in regione

Sono circa 70mila i cani randagi presenti in Campania, 600mila in tutta Italia. La Campania subito dopo la Puglia è la regione con la presenza più massiccia del fenomeno stando alle stime del ministero della salute. I cani rinchiusi nei canili in regione sono poco più di 32mila. I dati diffusi dalla Lav fanno riferimento all’anno 2006 e sono stati trasmessi dalle Regioni al ministero della Salute entro dicembre 2007. Ultimo aggiornamento gennaio 2008. Molto diversa la distribuzione geografica: il nord opera in modo virtuoso e il sud arranca nella gestione. Per quanto riguarda il fenomeno dell’abbandono, secondo la Lega antivivisezione ogni anno vengono abbandonati 135.000 animali, 45 mila cani, 90 mila gatti.

Lascia un Commento