Campania: 400 aziende con Qr code, piu’ informazioni per il consumatore

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sono circa 400 in Campania le aziende che hanno aderito al progetto “Qr code”. A poco meno di un mese dalla sua presentazione, l’operazione prodotti sicuri continua a raccogliere consensi tra le aziende. La prossima sfida è conquistare anche le “4mila imprese agricole”, afferma Daniela Nugnes, assessore all’Agricoltura della Regione Campania.

Con il Qr code, un codice a barre messo sui prodotti, i consumatori possono avere, in tempo reale i dati sulle analisi effettuate, i risultati, la provenienza. Un sistema facile da usare e di immediata applicazione per i cittadini: con lo smartphone basta inquadrare il codice e sullo schermo compariranno tutte le informazioni sulla sicurezza e la tracciabilità di mozzarelle, pomodori, insalate, cavoli. Insomma di tutti i prodotti ortofrutticoli. La schermata che si apre sullo smartphone porta al link dell'Istituto zooprofilattico del Mezzogiorno, dove compariranno i risultati delle analisi più recenti, l'archivio di quelli precedenti, la geolocalizzazione dell'azienda.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp