Campagna (SA) – In 24 ore riceve 33 raccomandate di pagamento per 70mila euro

Giornata da dimenticare per un ex commerciante di Campagna che ieri si è visto recapitare da Equitalia 33 raccomandate per il pagamento di quasi 70mila euro. "La cosa sconcertante, ha spiegato l’uomo, Carmine Di Palma, è che non compare da nessuna parte il perché devo versare questi soldi: non capisco se devo pagare tasse sui rifiuti, l’acqua o ad esempio l’Ici". L’uomo possedeva un’attività commerciale ad Eboli. Nel 95, anno di chiusura del negozio, ha inviato tutta la documentazione di cessata attività alla Camera di Commercio, ma le raccomandate, di cui una di ben 29 mila euro, invece, riguardano il periodo che va da 2001 in poi. Se l’ex commerciante non pagherà entro cinque giorni "verrà effettuata l’esecuzione forzata. Alla notizia, la direzione provinciale di Equitalia Salerno, come avviene in casi analoghi, si è detta disponibile a ricevere immediatamente il contribuente o suo delegato per approfondire la natura dei tributi richiesti e fornire tutto il supporto possibile, eventualmente anche con gli enti impositori interessati.

Lascia un Commento