Campagna (SA) – Arrestato dai Carabinieri l’uomo che sparò al confinante

Arrestato l’uomo che lo scorso mese di maggio a Campagna sparò una fucilata contro il suo confinante procurandogli ferite al capo e al torace. L’arresto ai domiciliari è stato eseguito dai carabinieri della Compagnia di Eboli al termine di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Salerno che ha richiesto e ottenuto dal Gip l’ordinanza di custodia cautelare. I carabinieri quando intervennero a maggio sul luogo del ferimento riscontrarono che la vittima fu raggiunta da un colpo di fucile esploso da una persona nascosta all’interno di una baracca nel fondo agricolo in cui il ferito si era addentrato per recuperare parte del suo gregge. Le successive indagini svolte dai militari della Stazione di Campagna hanno permesso l’identificazione del responsabile che è stato prima denunciato alla Procura della Repubblica di Salerno e ora arrestato. All’uomo sono stati sequestrati tre fucili calibro 12 e 70 cartucce dello stesso calibro regolarmente detenuti

Lascia un Commento