Campagna: Muore dopo iniezione di farmaco antinfluenzale, disposta autopsia

Sarà l’autopsia, disposta dalla Procura salernitana, a dover chiarire i motivi che hanno provocato la morte di una donna di 55 anni di Campagna, deceduta mentre veniva trasportata d'urgenza dai familiari all'ospedale di Eboli. Lo racconta Il Mattino oggi in edicola

Secondo una prima ricostruzione della vicenda, la donna aveva da alcuni giorni una sindrome infuenzale e per questo le è stato somministrato un farmaco, tramite iniezione. Ma dopo la siringa le sue condizioni sono peggiorate. I parenti hanno deciso di portarla in ospedale ma la donna è morta per una crisi respiratoria durante il tragitto.
L’esame autoptico dovrà chiarire se vi sia un nesso tra la morte e l’iniezione del medicinale.

Lascia un Commento