Campania – Ottimo bilancio per “Puliamo il Mondo”

Sono stati più del previsto, oltre 30mila, i volontari che nell’ultimo week end si sono messi all’opera in tutta la Campania per ripulire dai rifiuti abbandonati più di 400 aree. L’occasione è stata la manifestazione di volontariato ambientale “Puliamo il mondo”, organizzata da Legambiente per la XXI Edizione. Simbolo nazionale di questa edizione, la ‘Terra dei Fuochi’, area tra le province di Napoli e Caserta diventata simbolo e paradigma dei traffici illeciti di rifiuti e dei roghi tossici.

Nella tre giorni di Puliamo il Mondo, dal Parco del Cilento e Vallo di Diano a quello del Vesuvio, recuperati rottami di ogni genere come materassi, mobili, carcasse di auto ed elettrodomestici e tanta plastica.

“Una mobilitazione civile, entusiasta – ha commentato Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania – cittadini, comitati, associazioni che si sono sporcati le mani per chiedere la bonifica e la rinascita dei territorio”.

Lascia un Commento