Camerota, sequestrata rete di posta illegale

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Individuata, a circa 2,5 miglia da Punta Iscoletti, nel Comune di Camerota, la presenza di una rete da posta senza i previsti segnalamenti di identificazione.

Le operazioni di recupero sono terminate in piena notte e si sono concluse con il sequestro della rete da posta illegale lunga circa 6 chilometri. La rete in questione oltre a costituire uno strumento non consentito dalle norme di settore per le caratteristiche delle maglie e per la sua lunghezza, risulta nociva per l’ecosistema marino e per numerose specie ittiche e costituisce, tra l’altro, un pericolo per la sicurezza della navigazione, in quanto non segnalata ai naviganti.

Durante il recupero sono state numerose, le specie ittiche trovate ancora vive e rimaste imbrigliate nella rete, tra cui una manta, specie protetta dalla normativa di settore, e quindi rigettata in mare. 

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp