Camerota (SA) – Sequestrata discarica abusiva

Una discarica abusiva in cui erano accatastate lastre e altro materiale in eternit, contenenti il pericoloso amianto, è stata scoperta dai carabinieri a Marina di Camerota, in località “Monte Luna”, nel Cilento. Era stata creata su un terreno privato e si estendeva per circa 60 metri quadri. Denunciate due persone per aver esercitato, senza la prescritta autorizzazione, l’attività di gestione di discarica di rifiuti speciali pericolosi, in zona sottoposta a speciale protezione.

E sempre nel Cilento, nel comune di Santa Marina, tre romeni sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Vibonati per attività di raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi privi di autorizzazione. Su un autocarro i tre stavano trasportando circa 4 tonnellate di rifiuti.

Lascia un Commento