Camerota (SA) – Rubano due scooter e scippano signora, 4 ragazzi presi dai carabinieri

Giovani malviventi scatenati ieri sera a Marina di Camerota dove in quattro hanno prima rubato due scooter e poi hanno scippato una signora. La serata “brava” dei quattro ragazzi provenienti da Mondragone, in provincia di Caserta, è finita nella caserma dei carabinieri di Marina di Camerota.

Sono due minorenni e due maggiorenni. Dopo aver rubato due Piaggio Liberty hanno raggiunto con i mezzi la frazione di Lentiscosa e qui hanno strappare la collana ad una 64enne del posto.

Uno dei malviventi, 23enne, è stato bloccato da alcuni residenti che nel frattempo hanno avvisato i carabinieri. I militari lo hanno portato in caserma arrestandolo con l’accusa di furto aggravato e furto con strappo. Nel corso della nottata, il giovane ha fatto i nomi dei suoi complici che sono stati tutti individuati e denunciati per i medesimi reati. Si tratta di un altro 23enne, e di due minori di 17 e di 16 anni. I motorini e la collana, sono stati tutti restituiti ai legittimi proprietari, tra gli applausi della popolazione.

Lascia un Commento