Camerota (SA) – Ritrovato il corpo del turista scomparso

E’ stato ritrovato il corpo senza vita del turista originario di Bergamo che martedì sera era scomparso nelle acque di Marina di Camerota. Il cadavere dell’uomo è stato scoperto al largo delle acque di Camerota da un peschereccio. Carlino Gallizioli, di 61 anni, di Lovere, si trovava in vacanza con la moglie nel Cilento e martedì sera aveva deciso di fare un tuffo nelle acque di Cala della Fortuna, nonostante il mare fosse molto agitato, forte della sua esperienza di subacqueo. Ma da allora si erano perse le sue tracce. Nelle ricerche erano impegnati carabinieri, vigili del fuoco, personale della capitaneria di porto e i volontari della protezione civile.

Lascia un Commento