Camerota (SA) – Giallo sulla morte di Valerio Lanza

É giallo a Camerota sulla morte di Valerio Lanza, il giovane di 24 anni ritrovato cadavere in casa sua, dopo quattro giorni. Il giovane, sarebbe stato ucciso da una serie di colpi di pistola. A trovare il suo cadavere, riverso sul divano, sono stati i carabinieri della locale caserma. Subito scartata l’ipotesi del suicidio, la Procura della Repubblica di Vallo della Lucania indaga per omicidio. La pistola, usata per l’omicidio, è stata ritrovata a fianco al cadavere, all’interno di una busta di plastica insieme ad una serie di proiettili, forse gli stessi usati per ucciderlo.

Lascia un Commento