Camerota (SA) – Arrestato pescatore per spaccio di hashish

Un pescatore è stato arrestato per spaccio di droga a Marina di Camerota nel Cilento. I carabinieri lo hanno trovato in possesso di 200 grammi di hashish. L’uomo, di 47 anni, originario del posto, è stato "incastrato" da un pastore tedesco anti-droga del Nucleo Unità Cinofili di Pontecagnano, ad un posto di blocco dei carabinieri. Durante la perquisizione dell’auto del pescatore, infatti, il cane ha scovato la droga nascosta nell’abitacolo. L’uomo è stato arrestato per illecita detenzione di sostante stupefacenti e trasferito nel carcere di Vallo della Lucania.

Lascia un Commento