Camerota, arrestato 50enne calabrese accusato di associazione di stampo mafioso

E’ stato individuato e arrestato al porto di Marina di Camerota, Rocco Parrello, cinquantenne originario di Bagnara Calabra ricercato per un mandato di cattura emesso dal Tribunale di Reggio Calabria per associazione di stampo mafioso.

Al momento dell’arresto, effettuato dai Carabinieri, Rocco Parrello era a bordo della Marcantanio, una barca che da un paio di giorni era ormeggiata nel porto di Marina di Camerota.

L’uomo tratto in arresto dopo i dovuti riscontri è stato trasferito dai Carabinieri nella casa circondariale di Vallo della Lucania.

Lascia un Commento