Camera di Commercio di Salerno, la Coldiretti ritira la sospensiva cautelare

La Coldiretti Salerno ha ritirato la sospensiva cautelare del ricorso al Tar per le elezioni del nuovo Consiglio della Camera di Commercio di Salerno. Evitato quindi un possibili commissariamento dell’ente camerale.

“E’ un atto di responsabilità e di rispetto delle istituzioni”, dichiara in una nota il presidente provinciale di Coldiretti, Vittorio Sangiorgio secondo il quale adesso occorre pensare solo al bene comune e al modo per tutelare al meglio, attraverso la Camera di Commercio, le imprese salernitane.

Sangiorgio assicura che la Coldiretti darà il proprio contributo ricordando che le performance di questi anni testimoniano come l’agricoltura rappresenti il settore strategico per l’economia provinciale.

“Per questo motivo – sempre secondo Vittorio Sangiorgio, al comparto va riconosciuto il protagonismo che merita”. Ricordiamo che alla Camera di Commercio, dopo la fase transitoria affidata alla guida del presidente Andrea Prete dovranno svolgersi nuove elezioni.

Lascia un Commento