Calvello (PZ) – Brucia sterpaglie ma divampa incendio. Muore un uomo

Muore asfissiato dal fumo provocato dall’incendio che aveva appiccato per dare fuoco alle sterpaglie raccolte nel suo terremo. La tragedia ieri pomeriggio a Calvello, in provincia di Potenza. La vittima è un uomo di 67 anni, che solo da pochi giorni era tornato nel suo paese natio, dopo aver vissuto a lungo in provincia di Livorno. L’incendio è stato segnalato alla Centrale Operativa Regionale del Corpo forestale dello Stato. Giunti sul posto, i Forestali assieme ai volontari della Protezione civile hanno constatato che fra i resti ancora in fiamme di un vecchio vigneto, giaceva il corpo semi carbonizzato di un uomo. L’incendio ha distrutto anche quattro ettari di bosco ceduo.

Lascia un Commento