Calvanico (SA) – Gli operai della C.M. Irno Solofrana hanno occupato la sede dell’ente

Ieri sono saliti sul tetto della sede della loro Comunità Montana a Calvanico e oggi hanno occupato la sede dell’ente riunendosi in assemblea i 108 operai della Irno-Solofrana, già protagonisti nelle scorse settimane di clamorose forme di protesta contro il mancato pagamento di numerose mensilità arretrate. La situazione negli ultimi giorni si è complicata ancora di più perché il presidente della Comunità Montana si è dimesso insieme all’intera giunta e l’ente è senza un governo in grado di gestire la situazione. I lavoratori sono esasperati e in mattinata hanno incontrato anche i sindacati per valutare delle soluzioni, senza escludere anche la richiesta di commissariamento dell’ente montano.

Lascia un Commento