Calvanico (SA) – Entro Natale un’anticipazione stipendi agli operai della C.M. Irno Solofrana

Si apre uno spiraglio nella difficile situazione dei 108 operai forestali della Comunità Montana Irno-Solofrana, con sede a Calvanico, che sono in attesa di un anno e più di stipendi. La situazione si è complicata con le dimissioni del presidente della Comunità Montana, Di Giovanni, e della giunta. E oggi una delegazione dei sindacati e di lavoratori ha tenuto una lunga riunione proprio con l’ex presidente allo scopo di trovare una soluzione: entro Natale dovrebbe arrivare un’anticipazione degli stipendi come ci ha riferito il segretario della Flai-Cgil, Mimmo Oliva, presente alla riunione, che però con gli altri sindacalisti attende di conoscere per lunedì l’ammontare delle somme disponibili e inutilizzate all’ente montano.

Lascia un Commento