Calcio violento, aggredita la Gelbison Juniores. La testimonianza di mister Liguori

Ancora un episodio di calcio violento sul territorio salernitano.

Ad essere presi di mira sabato pomeriggio sono stati il mister Alfonso Liguori e alcuni giocatori della Gelbison Juniores di Vallo della Lucania in occasione della gara del Campionato Juniores contro l’Ercolanese  allo stadio Raffaele Solaro di Ercolano violentemente aggrediti, minacciati e colpiti non solo nelle fasi di gioco ma anche al rientro negli spogliatoi, tanto che è stato necessario ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale per le ferite riportate.

A denunciare l’episodio è stata la stessa Gelbison che non esclude si possa essere trattato di un’azione premeditata dal momento che sarebbe stato concesso a persone non in distinta e non identificate di entrare nel recinto di gioco e negli spogliatoi.

Abbiamo raccolto la testimonianza e lo sfogo di mister Liguori

Alfonso Liguori Gelbison Juniores

Lascia un Commento