Calcio, tre punti di penalizzazione alla Nocerina

Tre punti di penalizzazione da scontare nel prossimo campionato. E’ la stangata stabilita dal Tribunale Federale Territoriale della Fgic nei confronti della Nocerina.

Una notizia che arriva proprio nel momento delicato del possibile cambio di proprietà.

Il Tribunale Federale Territoriale della Figc ha accolto il deferimento della Procura federale per l’impiego di calciatori non tesserati da parte dell’Asd Matteo Solferino che nella stagione 2015-16, col titolo sportivo del Città di Agropoli, diede vita al “Città di Nocera” società militante in Eccellenza poi diventata l’attuale Nocerina 1910.

Secondo quanto appurato dalla Figc, nella stagione precedente l’Asd Matteo Solferino aveva impiegato in campo atleti risultati non tesserati in gare del campionato di calcio a 5 di serie D, disputate tra il 7 dicembre 2014 e l’8 marzo 2015.

Lascia un Commento