CALCIO SERIE D/I – Un petardo colpisce il portiere della Turris, Prete

Ancora episodi di ordinaria follia sui campi di calcio di serie D. Al ‘Liguori’ di Torre del Greco, dove si stava disputando la sfida tra Turris ed Ebolitana, l’arbitro è stato costretto a sospendere più volte la gara per il lancio di  petardi in campo, provenienti dal settore dello stadio occupato dagli ultras dell’Ebolitana. Il portiere della Turris, Michele Prete, stordito dalle esplosioni, è stato costretto a lasciare anzitempo il campo. Trasportato al vicino ospedale, Prete è stato sottoposto ad una tac precauzionale, ma le sue condizioni non desterebbero preoccupazione. Gli incidenti sono proseguiti anche dopo la partita, con un centinaio di agenti costretti a esplodere diversi lacrimogeni per allontanare un centinaio di supporters della Turris.

Lascia un Commento